il farmaco

Il farmaco rappresenta una delle sintesi più alte del progresso compiuto dall'umanità nella sua storia. La lotta contro il dolore, la malattia e la morte è infatti da sempre la priorità assoluta del genere umano, il cui percorso di sviluppo è stato segnato e reso possibile anche - se non soprattutto - dalle progressive conquiste della scienza medica, favorita e sostenuta dal decisivo contributo di ricerca dell'industria farmaceutica.

per saperne di più

Ketoprofene: modifica regime di fornitura dei medicinali per uso topico.

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali ha condotto una revisione scientifica, ai sensi dell'articolo 107 della direttiva 2001/83/CE, dopo la segnalazione di 371 reazioni avverse, il 62% delle quali considerate gravi, verificatesi in Francia tra il gennaio del 2001 e il febbraio del 2009.
L'uso di farmaci topici a base di Ketoprofene può indurre reazioni di foto-tossicità e/o di foto-allergia che si manifestano con una sintomatologia pruriginosa, associata ad eritema (arrossamento), vescicole e bolle che possono estendersi anche oltre la zona di applicazione.


In alcuni casi, la reazione cutanea può essere anche sistemica con il coinvolgimento ampio della superficie corporea, tale da richiedere il ricovero della persona.
Entrambe le reazioni avverse sono la conseguenza dell'interazione a livello cutaneo, dove è stato applicato il farmaco, tra il Ketoprofene e i raggi UV.
In particolare, la reazione foto-tossica si può verificare anche dopo la prima volta che viene usato il farmaco ed è dovuta alla degradazione, da parte dei raggi UV, del principio attivo che favorisce la formazione di radicali, quali il benzoilfeniletano, lesivi per la cute.
Al contrario, la reazione foto-allergica si manifestata solo in un soggetto sensibilizzato al Ketoprofene, la volta successiva al primo utilizzo, quando il sistema immunitario dell'individuo, dopo aver riconosciuto il principio attivo, scatena la reazione allergica.
Inoltre, alcuni eccipienti quali l'Aurantii amari floris aetheroleum e la Lavandulae etheroleum, presenti in alcune formulazioni, possono concorrere ad indurre o ad esacerbare la reazione allergica.
L'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) e l'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), hanno pubblicato un comunicato stampa per minimizzare il rischio di tali reazioni avverse, hanno stabilito che i farmaci a base di Ketoprofene devono essere dispensati solo dietro presentazione di ricetta medica ripetibile (RR) . Pertanto non sono più considerati di automedicazione ( Determinazione AIFA 23 dicembre 2010,in vigore dal 18 gennaio 2011)
Si raccomanda ,inoltre, di:
· lavare accuratamente le mani dopo ogni applicazione
· evitare l'esposizione alla luce solare diretta, anche quando il cielo è velato, e alle sorgenti artificiali di UVA sia durante il trattamento sia nelle due settimane successive all'interruzione
· non usare il Ketoprofene topico sotto un bendaggio occlusivo
· interrompere immediatamente il trattamento al manifestarsi di qualsiasi reazione cutanea insorta dopo l'applicazione del prodotto
Farmaci contenenti Ketoprofene in Italia
In Italia, considerato farmaco di automedicazione e quindi esente da prescrizione medica, è presente nei seguenti prodotti:
· Artrosilene gel e schiuma
· Fastum gel
· Flexen gel
· Ibifen gel e soluzione cutanea
· Hiruflog gel
· Keplat cerotto medicato
· Ketofarm gel
· Ketoprofene Almus gel
· Ketoprofene Eurogenerici gel
· Ketoprofene Ratiopharm Italia gel
· Ketoprofene Sandoz crema
· Ketoprofene Teva gel
· Lasoartro crema
· Lasonil gel
· Liotondol gel
· Oki gel
· Orudis gel e crema

Share

NEWSLETTER - Aggiornati su tutte le nostre attività

Login

Esegui il login utilizzando le credenziali ricevute via email.

  or   Registrati

Password dimenticata? |  Nome utente dimenticato?

×

Registrati


Con la registrazione a questo modulo acconsento al trattamento dei dati sensibili secondo le norme del d.lgs. 196 del 30/06/2003



  or   Login
×

 NOTA! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.